COVID-19: Zlatan Ibrahimovic lancia una raccolta fondi per Humanitas

L’attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, ha lanciato una raccolta fondi per sostenere l’impegno degli ospedali Humanitas nel fronteggiare la pandemia da COVID-19.“L’Italia mi ha sempre dato tanto, e in questo momento drammatico devo e voglio fare qualcosa di concreto per aiutare un paese che amo. Insieme alle persone che lavorano con me abbiamo deciso di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e di sfruttare la mia visibilità per diffondere il messaggio a più persone possibile. Conto sulla generosità dei miei colleghi, di tutti gli sportivi professionisti e di chi ha voglia di dare un piccolo o grande contributo in base alle proprie possibilità, per dare un calcio a questo virus. Insieme possiamo davvero aiutare gli ospedali, i medici, gli infermieri e chi lavora ogni giorno senza sosta per salvarci la vita. Perché oggi siamo noi a tifare per loro! Diamo un calcio al Coronavirus insieme per vincere questa partita! E ricordate: se il virus non va da Zlatan, Zlatan va dal virus!”

Sono stati in tanti a raccogliere l’invito di Zlatan Ibrahimovic e a sostenere l’impegno di Humanitas, riuscendo a raccogliere oltre 300.000 euro!

Ascolta il video messaggio di Zlatan:

I fondi raccolti sono serviti a rafforzare le Terapie Intensive e i Pronto Soccorso degli ospedali di Rozzano/Milano, Bergamo, Castellanza (VA) e Torino, grazie all’acquisto dei materiali e delle attrezzature necessarie:

– tute, mascherine, camici e dispositivi di protezione individuali;
– ventilatori polmonari;
– sistemi di monitoraggio;
– telemetrie.

Un grande grazie da parte di Humanitas a tutti quelli che ci hanno aiutato ad affrontare l’emergenza.

BANNER NEWS e AZIENDE