Fondazione

Chi siamo

Siamo il cuore della ricerca scientifica di Humanitas

In Fondazione Humanitas per la Ricerca sosteniamo ogni giorno più di 400 ricercatori. Provengono da tutto il mondo e cercano insieme le risposte ai grandi interrogativi che derivano da patologie importanti come i tumori, le malattie immunologiche, cardiologiche, neurodegenerative, dell’apparato osteoarticolare oltre a Covid-19. Si impegnano con professionalità e passione, ispirati dalla direzione scientifica del Prof. Alberto Mantovani, senza fermarsi davanti agli ostacoli che caratterizzano tutti i percorsi di ricerca scientifica. Con tutti loro, perseguiamo ogni strada per trovare le soluzioni, consapevoli che dietro ogni diagnosi, prima di ogni cura, c’è la ricerca.

Persone, innovazione e tecnologia.

Elementi fondamentali della Ricerca Humanitas. Per noi significa lavorare in team multidisciplinari dove ingegneri informatici, statistici, data scientists e tecnici di altissimo livello uniscono i propri saperi per accelerare i risultati e vedere più avanti, oltre le strade che la ricerca scientifica ha già percorso. Significa utilizzare strumentazioni all’avanguardia e impiegare al meglio l’Intelligenza Artificiale e i Big Data per indagare i principi della vita nel modo più approfondito e accurato possibile.

La ricerca Humanitas è internazionale.

Collaboriamo con gli ospedali Humanitas e con una Rete di centri di eccellenza.

Gli oltre 400 ricercatori pre-clinici collaborano quotidianamente con i 3.200 medici degli ospedali Humanitas.

Così prende vita la ricerca traslazionale dove si abbattono le barriere tra i laboratori e i letti dei pazienti e il passaggio di conoscenze è più diretto e veloce.

Lavoriamo in sinergia con tutti gli ospedali Humanitas (presenti oltre che a Rozzano e Milano anche a Bergamo, Castellanza, Torino e Catania). E siamo in rete con i migliori centri internazionali come la New York University, l’Università di Lovanio, il Centro di Biotecnologie di Madrid, la Queen Mary School of Medicine di Londra e l’Istituto Pasteur di Parigi.

Il network della Ricerca Humanitas è molto esteso, a beneficio della salute di tutti.

Siamo guidati da un grande scienziato, Alberto Mantovani.

Il Prof. Alberto Mantovani è Presidente di Fondazione Humanitas per la Ricerca e Direttore Scientifico dell’IRCCS Humanitas.

Ha dedicato tutta la sua vita professionale alla Ricerca biomedica nel settore dell’Immunologia e dell’Oncologia.
E’ un pioniere riconosciuto dall’intera comunità scientifica per i suoi studi sul sistema immunitario e sulle sue relazioni con il cancro, che hanno contribuito al progresso delle conoscenze: lo testimoniano i premi e i riconoscimenti nazionali ed internazionali ricevuti per l’importanza delle sue scoperte.
Da diversi anni è il ricercatore italiano a maggior impatto nella letteratura scientifica internazionale.
E’ costantemente impegnato nella divulgazione scientifica, come si è visto in questi anni di pandemia da COVID-19 e come dimostrano le numerose conferenze che tiene nelle scuole ed i libri divulgativi scritti su temi come sistema immunitario, vaccini e cancro, ma anche passione per la professione scientifica.

Io sono scienza. E sono vita.

Questo è il racconto del nostro approccio alla ricerca scientifica, una sfida condivisa con chi crede in noi.
La scienza cambia la vita delle persone e lo fa grazie alla continua ricerca, anche attraverso i fallimenti e i cambi di rotta, le cadute e le risalite. Lo fa attraverso la collaborazione internazionale, la tecnologia, l’Innovazione, ma soprattutto grazie al supporto delle persone comuni. Io sono scienza. E sono niente senza la Ricerca.

Governance

L’indirizzo strategico e la guida per il raggiungimento della missione di Fondazione Humanitas per la Ricerca sono espressione delle persone che ne compongono la governance:

La ricerca scientifica si avvale di un Advisory Board internazionale composto da:

Jules A. Hoffmann , MD

University of Strasbourg,
Strasbourg, France

Pietro De Camilli, MD

Eugene Higgins
Professor of Cell Biology and of Neurobiology
Director, Yale Program in Cellular Neuroscience
and Neurodegeneration and Repair New Haven, Connecticut, USA

Ana-Maria Lennon-Duménil

Institut Curie, PSL Research University, INSERM U932, F-75005
Paris, France

Britta Engelhardt, PhD

Neuroinflammation
Theodor Kocher Institute
University of Bern, Switzerland

Eric Vivier, MD

Coordinator of Marseille
Immunopole, Scientific Director of Innate Pharma, Marseille, France

Lorenzo Moretta, MD

Head of the Department of Immunology,
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (Rome)

Wolf-Hervé Fridman, MD

Director of the Cordeliers Research
Center, Paris, France

Göran K. Hansson, MD/PhD

Karolinska University Hospital
Stockholm, Sweden

Laboratori all’avanguardia

I ricercatori lavorano in oltre 20.000mq di laboratori dotati di tecnologica di ultima generazione, piattaforme computazionali e personale di supporto perché possano operare sempre secondo i più elevati standard internazionali.
I risultati delle ricerche sono pubblicati su riviste scientifiche di alto livello: molti dei nostri ricercatori sono tra gli scienziati più citati al mondo nelle rispettive discipline scientifiche. La valutazione delle ricerche è affidata a un Comitato scientifico internazionale, che comprende professionisti di fama mondiale.

I numeri della nostra ricerca

400+

Ricercatori

40

Group Leader

30

Laboratori

La nostra ricerca è principalmente supportata da fondi competitivi assegnati a singoli ricercatori da enti di finanziamento e associazioni di beneficenza internazionali e italiani. I fondi per la ricerca sono raccolti anche grazie all’impegno delle aziende che ci sostengono; e alla generosità dei cittadini che contribuiscono con donazioni, lasciti testamentari e alla scelta posta con una firma sulla propria dichiarazione dei redditi per il 5×1000.

Sostieni i nostri medici ricercatori

La ricerca scientifica aiuta a migliorare il futuro e insieme possiamo costruire pezzo dopo pezzo gli strumenti per ottenere diagnosi e cure efficaci. Traguardi ambiziosi che possono diventare più vicini e concreti grazie al tuo aiuto.

Seleziona l’importo della tua donazione
Continua con la donazione